Il politico Musulmano del PD vuole un’Italia diversa. Ecco cosa pretende…

loading...

Khalid Chaouki, musulmano praticante, famoso esponente del PD, ha rilasciato alcune dichiarazioni che non sono di certo passate inosservate.

Infatti, in una recente intervista ha raccontato le sue particolari esigenze, e i suoi sogni.

“So che quello che dico può sembrare una provocazione, ma il mio intento è di aprire un dibattito sulla prospettiva multireligiosa della nostra società e quindi anche del nostro Parlamento. Il Ramadan è stato impegnativo per i ritmi di lavoro che abbiamo tenuto.

E un po’ anche perché mi sono trovato in qualche modo escluso dalla convivialità che qui si celebra alla buvette e nelle mense. Dove a volte si rischia di vedersi servire crocchette che dovrebbero essere vegetariane e invece contengono prosciutto…”.

E poi ancora conclude: “Credo che sarà importante aprire una discussione su come i luoghi pubblici e delle istituzioni debbano garantire la possibilità a tutti di avere a disposizione cibo lecito per la propria religione”.

Inoltre descrive il suo sogno: “Credo sia doveroso garantire a tutti i cittadini un diritto. Qui ad esempio abbiamo un cappellano, potrei chiedere un imam.

O che si faccia un pellegrinaggio verso luoghi cari all’Islam come si fa verso luoghi cari ai cattolici. Sarebbe un’occasione di arricchimento per tutti”.

Fonte: Libero Quotidiano

 

loading...

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. casulli domenico ha detto:

    Solo quando apri la bocca te la dovresti lavare tu sei stato acettato in Italia e rispetta tu ci ai tolto la Nostra dignita pecoraio non voglio dire piu niente se potessi te lo direi faccia a faccia senza cuardie del corpo per farti capire Cosa vuol dire essere Italiano e no Cattolico che non me ne freca un cazzo

  2. le bugie non diventano mai verità restano sempre bugie

  3. Attilio Allatta ha detto:

    NO COMMENT

  4. Attilio Allatta ha detto:

    NO COMMENT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *